LA STORIA

La storia della fondmeccanica affonda le sue radici nei primi anni del XX secolo. Era il 1911 quando il Cavalier Giuseppe Gaia avviava la sua attività in un capannone di Via Cigna in Torino. In pochissimo tempo lo sviluppo industriale del Paese impose un'espansione della struttura, e già nel 1914 un nuovo stabilimento molto più spazioso e moderno iniziò la sua produzione in Corso Lecce. In questa nuova sede, grazie ad una manodopera arrivata ad alcune centinaia di operai altamente specializzati, la fonderia si è fatta conoscere a livello nazionale producendo fusioni di grande precisione nel campo della motoristica navale, aeronautica ed automobilistica.

 

 


 

Mai pago per carattere, e volendo ancora migliorare quanto realizzato sino ad allora, sempre nel segno della continuità produttiva e di un ulteriore sviluppo industriale il Cavalier Gaia realizzò una nuova fabbrica nel 1928, in Via Bardonecchia, poco distante dal sito precedente, ove proseguì nel suo percorso di crescita andando ad esplorare settori merceologici nuovi nel campo della meccanica e ponendo le basi per i successivi passaggi generazionali.

Nel 1968 fu compito della terza generazione, rappresentata dai nipoti Pagliero e Gianetti, la costruzione di un nuovo stabilimento che tenesse conto sia della necessità di risiedere in un'area industriale fuori dal centro della città, che dell'opportunità di ammodernarsi dimensionando l'Azienda in base alle prospettive industriali di fine millennio.

Attualmente la quarta generazione prosegue la strada tracciata dalla famiglia durante un secolo di storia con gli stessi principi che hanno ispirato il lavoro dei padri, ma perfettamente attrezzati con macchinari all'avanguardia per le sfide proposte dalla globalizzazione dei mercati.


 

 

 

 

FONDMECCANICA OGGI

Fondmeccanica è oggi una realtà imprenditoriale all'avanguardia. Lo stabilimento, sito nella zona industriale di La Cassa, si estende su una superficie complessiva di 15.000 mq, di cui 3200 mq coperti.

La gestione dell'azienda è oggi affidata alla quarta generazione. Nel corso degli anni l'azienda ha saputo tenersi al passo con gli avanzamenti tecnolgogici e le richieste sempre più sofisticate del mercato, coniugando l'antica capacità artigianale con le moderne tecnologie.La monodopera è altamente specializzata, e i sistemi informativi aggiornati consentono una gestione snella ed efficace.

Fondmeccanica serve con succeso da 50 anni i più esigenti mercati, sia in Italia che all'estero.

Produzione

FONDMECCANICA produce ghise lamellari,ghise sferoidali, ghise temperabili, ghise a tenuta idraulica in getti singoli oppure in piccola o media serie, da Kg.100 a Kg. 5000-6000 rivolgendosi all'industria della MECCANICA in generale, della MACCHINA UTENSILE, della MOTORISTICA NAVALE, delle costruzioni aeronautiche, automobilistiche e navali. Caratteristica peculiare della FONDMECCANICA è una grande elasticità nel processo produttivo, che si traduce nella capacità di rispondere con grande rapidità ed efficienza alle esigenze produttive della Clientela.